Seminario: Il ruolo della storia della matematica nella formazione degli insegnanti

Prof. Ana Maria Millán Gasca ('Università di Roma 3)

Dettagli dell'evento

Quando

23/10/2017
dalle 15:00 alle 18:00

Dove

Palazzo Manfredini (via Muratori 9), aula B1

Aggiungi l'evento al calendario

Avvicinarsi all'evoluzione storica completa la conoscenza delle matematiche degli insegnanti di ogni grado scolastico, offrendo una prospettiva feconda di ricadute nella pratica didattica. Nella scuola dell'obbligo e nella scuola secondaria superiore, gli insegnanti percorrono con i loro allievi l’ “inizio della matematica”: questo incontro si inaridisce se è visto come una questione rigidamente sequenziale, secondo una prospettiva di “fondazione” o di puro apprendimento di procedure; al contrario, esso desta immediato interesse se si avvale di elementi epistemologici e storici. Conoscere le tappe e le questioni cruciali della lunga storia della matematica ha ricadute molto concrete sul modo di organizzare i contenuti all'interno di un livello scolastico, e di ogni anno di scuola, come anche sul modo di introdurre i singoli temi, sia ai bambini, sia agli studenti delle scuole secondarie. Inoltre, l'esperienza in aula ci conferma che il contatto diretto con la storia della matematica è gradito in ogni età; suscita meraviglia perché scardina la visione della matematica come la materia in cui “si fanno esercizi”, “ci sono le formule”; e riconduce la matematica nell'alveo della paideia, della cultura. La condizione è che gli insegnanti non si limitino a raccontare aneddoti, ma condividano con gli allievi aspetti della ricerca viva, seppure attraverso parole semplici ed esempi. Le sfide, i paradossi, l’apertura della mente che si esprime nelle idee matematiche fa scomparire la domanda “a che cosa mi serve?” che tanti insegnanti si sentono rivolgere, perché tutto ciò riguarda ognuno di noi, la propria esperienza di porsi domande ed entrare nel mondo, e ci illumina e spinge oltre la prossimità della vita di ogni giorno. La relatrice, professore ordinario all'Università di Roma 3 e docente della Laurea Magistrale in Scienze della formazione primaria, è autrice di diversi saggi e libri sulla storia e la didattica della matematica tra cui il recente volume: Numeri e forme. Didattica della matematica con i bambini (Zanichelli, 2016).